Digital marketing: cos’è, le strategie più utilizzate e perché è quotidianità

Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle possibilità che il web mette loro a disposizione. Internet è diventato un vero e proprio punto di riferimento che può condizionare in maniera decisiva le decisioni di acquisto.

Per questo i professionisti sanno benissimo quanto possa essere importante la promozione del brand nel costruire una reputazione ottima attraverso tutti gli strumenti della rete. Ecco quindi che da questo deriva un grande impulso al fatto che le aziende decidano sempre di più di ricorrere, accanto alle loro tradizionali strategie di marketing, a tutto ciò che riguarda il marketing digitale. Ma vediamo in che cosa consiste quest’ultimo e quali sono le sue strategie principali.

Che cos’è il digital marketing: uno sguardo ai suoi meccanismi

Il digital marketing, o marketing digitale, ha come punto di riferimento tutte quelle attività di promozione di un brand e di costruzione della reputazione di un marchio attraverso prodotti e servizi che si rifanno ai canali digital.
Per mettere in atto questa forma di promozione, bisogna fare riferimento a delle strategie importanti, che riguardano, in primo luogo, l’analisi e lo studio del pubblico o almeno del target di riferimento, in modo da individuare i suoi desideri e le sue necessità. A questo punto si possono stabilire gli obiettivi da raggiungere, che costituiscono delle vere e proprie priorità di carattere aziendale, di cui l’esperto deve tenere conto nel tracciare il suo piano di promozione aziendale.
Il marketing digitale si avvale anche del tracciamento dei dati degli utenti, in modo da poter stabilire contatti con un target profilato e rispondere meglio alle sue esigenze.
Ma quali sono in particolare le strategie che vengono utilizzate dagli esperti di digital marketing, per raggiungere gli obiettivi che si sono proposti? Andiamo più nello specifico anche da questo punto di vista.

La strategia chiave: organizzazione

Innanzitutto gli esperti di marketing digitale fanno riferimento all’advertising. Si tratta di tutte quelle attività di promozione e di sponsorizzazione di un brand. Gli esperti scelgono delle specifiche parole chiave e con esse concorrono con gli altri competitors che operano online. Naturalmente questa strategia è molto importante, per fare in modo che un determinato brand ottenga più visibilità. Questa strategia va usata con esperienza, per poter generare un ritorno sugli investimenti e perché l’azienda possa trarne un profitto.
Molto importanti sono tutte le attività SEO intorno ad un sito o ad un blog dell’azienda, per ottenere più visite organiche attraverso un buon posizionamento nei primi risultati dei motori di ricerca. L’attività SEO (dall’inglese: Search Engine Optimization) consiste, dunque, in tutte quelle attività volte a migliorare la scansione, l’indicizzazione e la catalogazione di un documento presente in un sito web. In questo senso bisogna operare a 360 gradi, ottimizzando il sito per i dispositivi mobili, per potenziare le sue performance e per proporre dei contenuti significativi che possano essere ben visti da parte di Google e degli altri motori di ricerca.

Creazione, innovazione, fidelizzazione

Il marketing digitale si avvale anche di molte altre strategie, oltre a quelle che abbiamo descritto. Basti pensare, per esempio, alle attività di content marketing, per creare e distribuire contenuti online, costruendo relazioni con autori online o con il pubblico dei social network, per incrementare la presenza di un brand sul web. Spesso lo scopo principale è quello di raggiungere il cosiddetto conversion marketing: si tratta dell’opportunità di convertire le visite degli utenti online in clienti, che possano avvalersi anche di una certa fidelizzazione al marchio.
Il tutto comprende una buona misura di analisi, creatività e tecnologia, per aumentare il business delle aziende e per fare in modo che esse conseguano degli ulteriori guadagni attraverso i processi di promozione e di sponsorizzazione di un brand affermato. Oggi ancora più di ieri valgono le opportunità che può offrire il mobile marketing anche in questo senso, considerando che molti utenti si servono sempre di più dei loro dispositivi mobili per navigare in rete. Siamo abitanti di un mondo sempre più interconnesso che, con l’avanzare degli anni, incrementerà sempre di più questo legame fra l’essere umano e l’internet.

Roberto Cerino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it Italiano
X