Il tempo: la risorsa più preziosa e, paradossalmente, più sprecata. Quanto vale oggi, in un mondo che si evolve.

Quante volte abbiamo sentito l’espressione “il tempo è denaro”? Eppure ancora oggi sprechiamo molto tempo quando ne abbiamo tanto, mentre ne elemosiniamo un po’ quando ne abbiamo poco. Quanto è importante il tempo?

Sicuramente il periodo che stiamo attraversando ci ricorda che siamo tutti di fronte agli stessi problemi, siamo in un certo senso tutti uguali. Proprio così succede quando c’è uno shock simmetrico, che colpisce tutti allo stesso modo e toglie a tutti le stesse certezze. E, così facendo, ci regala anche qualcos’altro: più tempo, appunto.

Perché il tempo è così importante?

Ad oggi le risorse fanno la differenza e con un buon insieme di risorse si può ottenere qualcosa di importante, in qualsiasi campo. Dove non arrivano le competenze (risorsa fondamentale), arrivano le risorse economiche e viceversa. Però spesso dimentichiamo una risorsa fondamentale: il tempo. Quanto tempo, a ben pensarci, investiamo male? Quante volte dopo aver realizzato qualcosa ci rendiamo conto che, forse, lo si poteva fare in maniera più efficiente? E cosa si intende con efficiente, se non proprio minimizzare le risorse massimizzando il risultato? Fra queste, c’è proprio quel tempo, che a volte sottovalutiamo. Contemporaneamente, però, viviamo in maniera frenetica, non abbiamo mai tempo per fare niente e corriamo a destra ed a sinistra con la pretesa di concludere il maggior numero di incarichi possibile. Nel mondo aziendale il tempo è una risorsa fondamentale, che può (e dovrebbe) essere considerato come un fattore critico di successo. Cioè come uno di quegli elementi che, alla fine della giornata, del mese o dell’anno, avranno fatto la differenza sul risultato economico dell’azienda e non solo. Tutto questo può insegnare molto, in particolare in un periodo delicato come quello attuale, in cui però di tempo a disposizione ne abbiamo parecchio. Seth Godin, da tanti ritenuto il massimo esperto nell’ambito del marketing, sostiene che ciò che manca alle imprese non sono le idee, ma il tempo e la volontà per attuarle. Ecco che ciò appare calzante proprio alla situazione che stiamo vivendo: di tempo ne abbiamo e, in più, la volontà ed il coraggio di attuare idee nuove nascono proprio nei momenti di crisi, nei periodi più bui.

Il tempo oggi

Diventa chiaro che nella crisi, nei problemi, il tempo va sfruttato per trovare soluzioni alternative. Non vale per gli altri, per il mondo là fuori. Vale per tutti, dunque anche per te. Si perché può valere per il piccolo imprenditore che, messo in ginocchio dalle conseguenze del lockdown, deve reinventare la propria attività. Può valere però anche per l’azienda produttiva, che si ritrova a dover convertire la propria produzione dall’oggi al domani. E ancora, può valere per il dipendente che, non più così certo del proprio posto in azienda, si ritrova a cambiare prospettive rispetto alla propria vita lavorativa. Vale per chiunque, anche per una famiglia che deve stravolgere il proprio ritmo e le proprie necessità, per gli anziani fortemente provati da un nemico invisibile che colpisce più forte chi è più debole. Si potrebbe continuare in eterno, ma non è questo il punto. Il punto è che, ora che hai capito che tutto ciò riguarda anche te, puoi muoverti per cominciare a vedere il tempo come una vera risorsa. Il tempo per formarti, per scoprire in che direzione sta andando il mondo ed in quale vuoi che vada con il tuo piccolo contributo. Il punto di vista puoi deciderlo tu, ma senza dubbio il mondo si sta modificando e sta andando a grandi passi verso una sempre più diffusa digitalizzazione. Il mondo dell’e-commerce, per esempio, ha vissuto in queste ultime settimane una crescita incredibile, che altrimenti avremmo visto probabilmente in qualche anno. Ancora una volta si capisce che questo ha riguardato proprio tutti, dal primo all’ultimo di noi. Ecco che un problema si trasforma in un’opportunità. Come sempre, per chi sa guardare avanti.

Il tempo domani

In realtà ciò che verrà esposto vale già oggi, ma senza dubbio sarà ancor più calzante alla realtà di domani. Il mondo online offre infinite opportunità in cui ciò che veramente viene valorizzato è proprio il tempo. Il tempo che oggi si può investire con uno sguardo rivolto al futuro, alle competenze ad alle professioni che sono destinate a crescere d’importanza giorno dopo giorno. Tra queste sicuramente vi sono quelle legate al “nuovo” marketing, ovvero il digital marketing, che vede tra le sue forme più in via di sviluppo l’influencer marketing. Le novità sono molte e corrono veloce, si sa, ed infatti sarebbe stato difficile ipotizzare che il marketing potesse rivolgersi così indirettamente al mercato di riferimento, preferendo invece porre l’attenzione sulle persone influenti. Oppure, come si sarebbe potuto immaginare che il SEO ed il SERP sarebbero diventati importanti così in fretta? L’online è talmente denso di informazioni che ottimizzare il proprio sito nei risultati di un motore di ricerca è diventato fondamentale, altrimenti si rischia di scomparire come un pesce piccolo in un enorme oceano. L’immenso potenziale del digital non si limita a questi aspetti, ma questo può senza dubbio essere un assaggio. Chi può sapere oggi cosa saremo in grado di fare domani con un’applicazione sul nostro smartphone? Il futuro è senza dubbio digital ed abbiamo l’opportunità di farci trovare preparati, sforzandoci di avere l’apertura mentale per accogliere le novità. Alcune miglioreranno la qualità della nostra vita, con buona pace degli scettici. Il paradosso è che le informazioni corrono molto velocemente, in totale contrasto con un tempo in cui tutto sembra andare incredibilmente lento… Quindi ciò che il tanto tempo libero che abbiamo a disposizione ci può insegnare è proprio questo: restare al passo. Mentre tutto va lento, quei pochi ambiti che si muovono vanno incredibilmente veloce e, se non si vuole rimanere indietro, conviene appunto fare il possibile per restare al passo. Vale per tutti e vale sempre, ma forse oggi un po’ di più.

Marco Cagiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it Italiano
X