Crodino: marketing, strategie dell’azienda e la nuova campagna pubblicitaria in onda da marzo 2020

Mentre Campari ha sempre più dubbi su se continuare a produrre a Crodo, l’azienda non si fa indietro e fa la sua parte durante l’emergenza causata dalla pandemia mondiale.

Da sempre Crodino è “l’analcolico biondo che fa impazzire il mondo”, ma durante l’attuale crisi mondiale l’azienda produttrice non si è solo concentrata sulla promozione e produzione del prodotto, infatti l’azienda produttrice ha donato 1 milione di euro agli affetti da Covid-19.

Dove viene prodotto.

La cessione di un azienda è disciplinata dal codice civile e consiste nel trasferire i rapporti di lavoro automaticamente al nuovo titolare permettendo al lavoratore di mantenere la propria condizione stabile anche dopo il trasferimento dell’azienda, quest’anno è molto discussa la cessione dell’azienda con sede a Crodo dove viene prodotto l’analcolico. Inventato nel 1965 il Crodino è “ l’analcolico biondo che fa impazzire il mondo”, è stato prodotto per circa cinquant’anni nello stabilimento di Valle Antigorio. I produttori conservano la ricetta segreta da circa 50 anni, l’aperitivo analcolico dal retrogusto amaro è attualmente prodotto a Crodo, ma l’azienda danese Royal Unibrew che ha acquistato la fabbrica vuole spostare lo stabilimento in altra sede entro la fine del 2020, il marchio resta però Campari. L’amministrazione di Crodo sta però cercando in tutti i modi di evitare che cessi la produzione sul territorio avanzando diverse trattative. Fondata nel 1860, Campari s.p.a. è un azienda che opera nel settore alimentare ed è leader produttrice a livello mondiale di bevande analcoliche.

La nuova campagna pubblicitaria.

Dal due marzo del 2020 andrà in onda il nuovo spot e lo slogan sarà “Crodino, l’analcolico biondo fa abbracciare il mondo” auspicando la fine della pandemia. L’azienda ha infatti donato 1 milione di euro all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Fatebenefratelli Sacco di Milano dove vengono curati molti dei contagiati da Covid-19. Il testimonial Crodino, creato nel 2000 da Erminio Perocco, riapparirà in televisione dal 2 marzo, “a firmare la nuova saga di Crodino dovrebbe essere Wunderman Thompson, l’agenzia di WPP che era stata assoldata da Crodino nel 2014”, infatti è da sempre che l’azienda si affida a registi famosi per produrre i propri spot. Storicamente prodotto in Piemonte, dall’acqua della sorgente Lisiel è una miscela di varie erbe, frutta e spezie. “Dal 1995 il crodino, e tutto il brand dell’acqua Crodo, entrano a far parte del gruppo Campari che rilancerà il prodotto con una buona comunicazione d’immagine e di marketing, tanto da farlo diventare attualmente l’aperitivo analcolico più consumato in Italia.”

Marketing e comunicazione.

L’attività di marketing e comunicazione di un azienda indica la divisione incaricata di comunicare coi consumatori e gli stakeholder, chi fa marketing in sintesi cerca di creare il giusto prodotto sulla base dell’analisi delle ricerche di mercato. La comunicazione si basa sulla promozione di ciò che l’azienda ha da offrire per riuscire ad avvicinare i clienti. Oggi le due attività non sono più da considerarsi distinte, anzi sono integrate, convergono. La ragione sta nel fatto che vengono usati molto di più i mezzi digitali e di social media inoltre non deve essere sottovalutata la reputation che l’azienda vuole avere. Nell’industria del food and beverage sono particolarmente importanti gli advertise online, spesso viene usata anche la televisione come mezzo di comunicazione. Considerando il vasto uso dei telefoni cellulari i video sono attualmente i killer application per quanto riguarda il food business. Le migliori pubblicità sono prodotte dalle migliori agenzie anche se per alcune aziende la comunicazione assume un ruolo marginale, questo però non è il caso di Campari.

Giuseppina Napolitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it Italiano
X