Come valorizzare la competenza distintiva della tua azienda tramite il digital marketing

Strumenti digitali per rafforzare il tuo vantaggio competitivo

Le competenze distintive sono alla base del processo di creazione di un vantaggio competitivo per un’azienda sul mercato.
È molto importante per un’azienda capire quali siano le competenze che, sviluppate organicamente, possono essere tradotte in un vantaggio competitivo sul mercato, poiché sono quelle su cui bisogna far leva per creare e consolidare nel tempo tale posizione di vantaggio.
Appare chiaro, quindi, che il processo immediatamente successivo all’individuazione è la valorizzazione.
La valorizzazione si basa principalmente sulla comunicazione all’esterno delle competenze distintive, ovvero sul riuscire a trasmetterle efficacemente ai propri clienti, effettivi e potenziali.
Questo obiettivo può essere raggiunto con la creazione e l’implementazione di una strategia di Digital Marketing.

Trasmettere il tuo valore sul mercato

Il Digital Marketing è l’insieme delle azioni di promozione e commercializzazione di un prodotto attraverso piattaforme digitali, strumento ormai indispensabile per le aziende, soprattutto in un contesto economico e sociale estremamente dinamico come quello in cui viviamo oggi.
Le leve di questo approccio di marketing sono principalmente: web marketing, email marketing e brand management.
Questi tre elementi sono cruciali per riuscire a valorizzare le competenze distintive della tua azienda perché ti permettono di comunicarne e trasmetterne il valore sul mercato, raggiungendo i tuoi clienti in maniera efficace e veloce attraverso il web.

La leva del Web Marketing

Il web marketing è l’insieme delle azioni svolte attraverso i canali web (social network e motori di ricerca) con il fine di promuovere e commercializzare i prodotti online.
Gli strumenti più significativi di questo approccio sono il Social Media marketing ed il Content marketing, attraverso i quali possiamo compiere un duplice lavoro sulle nostre competenze distintive.
In primo luogo è possibile sfruttare le piattaforme web (Google trends, sondaggi online o social media) per analizzare il target dei clienti ed il mercato, per capire sia i trend di consumo, sia i feedback che i consumatori forniscono, in modo da capire le loro opinioni sulle nostre capacità.
Questa analisi preliminare è fondamentale per capire se la capacità distintiva, sulla quale abbiamo basato i nostri sforzi di marketing, è realmente percepita ed apprezzata sul mercato.
Il lavoro sul web è fondamentale, quindi, per tenere traccia del nostro posizionamento e richiede, quindi, uno sforzo continuo.  

Email marketing e Brand Management

L’email marketing è basato sulle tecniche di direct marketing, le quali consistono nel creare un rapporto diretto con i propri clienti effettivi, ma soprattutto cercare di far avvicinare i clienti potenziali. Questo approccio non è finalizzato a necessariamente alla vendita, bensì alla crescita della notorietà dell’azienda.
Notorietà che non si limita ad aumentare semplicemente il numero dei nostri clienti, ma mira a creare dei rapporti con gli utenti che condividono i nostri valori e la nostra cultura aziendale.

La terza leva fondamentale del digital marketing è il brand management, ovvero la gestione del brand.
Il brand della tua azienda contiene al suo interno la promessa che tu fai ai tuoi clienti e, quindi, da esso dipende la realizzazione delle aspettative dei tuoi clienti.
Il digital marketing offre strategie che mirano ad accrescere l’equity (il valore) del tuo brand, a cui è strettamente legata la capacità distintiva della tua azienda, perché attraverso esso si manifesta ed è resa evidente sul mercato.

Andrea Iacomino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.